Osservatorio Ambientale Nodo AV Firenze

Attività in corso

In questa sezione sono contenute le informazioni relative ai cantieri e alle aree di lavoro necessarie per la realizzazione del progetto. È possibile inoltre visualizzare la scheda con lo storico degli avanzamenti mensili e la galleria fotografica delle opere.

Mappa cantieri Area logistica Castello per trasporto terre Scavalco Area di lavoro Fosso di Quarto Area tecnica Ponte XI Agosto Cantiere operativo Scavalco Area di lavoro passerella via del Sodo Area di lavoro Corridoio Attrezzato Area logistica Cantiere Stazione AV Aree tecniche bypass Torrente Mugnone Cantiere operativo Stazione AV Cantiere operativo Campo di Marte

Descrizione

I lavori per la realizzazione dell’intervento Alta Velocità/Alta Capacità nel Nodo di Firenze (Scavalco/Passante e nuova Stazione AV/AC) sono articolati in due Lotti.

Lotto 1

Ha per oggetto la realizzazione del manufatto di Scavalco, opera necessaria ad una efficace gestione della circolazione ferroviaria tra le stazioni di Firenze Castello e Firenze Rifredi, già in una fase transitoria che non prevede l’esercizio del Passante AV/AC.

Sono già stati ultimati i lavori Propedeutici alla realizzazione dello Scavalco che hanno riguardato: la bonifica ambientale delle aree interessate dall’intervento, la predisposizione di opere di mitigazione ambientale e l’adeguamento di alcune viabilità per favorire la circolazione dei mezzi di cantiere senza creare impatti alla circolazione stradale ordinaria.

Gli interventi principali del Lotto sono stati avviati a febbraio 2009 e riguardano: l’adeguamento della sede ferroviaria in corrispondenza dell’attraversamento del Viale XI agosto, l’ esecuzione per fasi del manufatto di Scavalco, la realizzazione di barriere antirumore localizzate per tratti a protezione dei ricettori presenti, la risoluzione definitiva di interferenze con le nuove opere ferroviarie, la realizzazione della passerella pedonale di via del Sodo attraversante le linee Direttissima Lenta Firenze-Bologna, in sostituzione dell’attuale sottoattraversamento divenuto interferente con il tratto Nord del Passante AV/AC.

I materiali di scavo per la realizzazione dello Scavalco vengono trasportati via treno, da uno scalo ferroviario appositamente realizzato a Firenze Castello fino al sito di destinazione finale, ubicato presso l’Interporto di Livorno Guasticce.

Lotto 2

In questo Lotto è prevista la realizzazione del Passante e della nuova Stazione AV/AC i cui lavori sono stati consegnati il 10 marzo 2010.

Sono inoltre in fase di esecuzione i lavori Propedeutici del Lotto 2, necessari per predisporre le aree di cantiere per la realizzazione della nuova Stazione AV/AC (aree ex Centrale del Latte, Belfiore ed ex Macelli) e dell’imbocco sud del Passante AV/AC (aree ferroviarie di Campo di Marte). Nell’ambito dei lavori propedeutici è prevista anche la realizzazione del cosiddetto "corridoio attrezzato" che sarà utilizzato per il trasporto su sede propria, tra Belfiore e Rifredi, dei materiali necessari per realizzare la nuova Stazione AV/AC, evitando interferenze con la viabilità ordinaria, nonché la bonifica ambientale delle aree ex Macelli e Belfiore e la posa in opera delle barriere antirumore a protezione degli edifici prossimi ai cantieri.

Sono state infine avviate le attività finalizzate alla sottoscrizione dei Testimoniali di stato.